Enrico Ciroli

Riflessologia

COS'E LA RIFLESSOLOGIA

Tecniche di stimolazione di punti o zone riflessogene son state utilizzate in culture molto antiche, come
quella cinese, quella egizia o quella inca, anche se la Reflessologia (o Riflessologia) moderna occidentale
ha avuto origine tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900, grazie a studiosi come H. Dead, William Fitzgerald,
che iniziarono ad associare la pressione di alcune parti del corpo a dei processi di guarigione.
Un po' prima della metà del secolo scorso il dottor Riley e la sua assistente Eunice Ingham riprendendo gli
studi di Fitzgerald diedero origine alla Reflessologia plantare vera e propria. Da allora la reflessologia
plantare si è molto sviluppata, dando origine a diverse scuole e stili di trattamento, ma si basano tutti
sull'effetto terapeutico riequilibrante ottenuto tramite la pressione o il massaggio di zone o punti del
piede.

Attraverso il massaggio reflessologico si agisce su tutti i livelli della persona, dai più profondi a quelli più esterni,
con una spinta al riequilibrio sia che si tratti di apparati o organi, che aspetti emotivi od energetici,
sia di problematiche specifiche che del semplice bisogno di ricevere un trattamento rilassante e rigenerante
Mi chiamo Enrico Ciroli ed ho iniziato a conoscere la riflessologia plantare una ventina di anni fa
presso la Scuola SIMO di Naturopatia e discipline olistiche di Milano dove, nel 1999 ho sostenuto
l'esame teorico-pratico di questa disciplina.

Da allora ho praticato la riflessologia ed ho integrato le mie conoscenze con quelle apprese da
altre discipline olistiche come la Medicina Cinese e la Psicosomatica.